CHI HA UCCISO LA MUSICA?

CHI HA UCCISO LA MUSICA?

La musica ha un effetto dirompente sulla nostra psiche. Dona benessere e ha un effetto motivazionale non indifferente. Sarà per questo che il mercato impone generi musicali apatici e privi di contenuti? Esiste la volontà, non tanto occulta, di castrare culturalmente gli ascoltatori? Ne parliamo con il critico musicale e saggista Antonello Cresti, autore di un interessantissimo saggio intitolato “La musica e i suoi nemici”.

Please follow and like us:
0
fb-share-icon0
Tweet 20